201407.16
0

È nulla la clausola che prevede la capitalizzazione degli interessi, se non specificamente approvata per iscritto

IL CASO: è quanto ha stabilito la Corte di Appello di Bari con sentenza n. 66/2014 in un giudizio patrocinato dallo studio Massarelli.

PRINCIPIO IN DIRITTO: decidendo sulla domanda dell’appellante in tal senso formulata, la Corte di Appello di Bari, con la richiamata sentenza n.66/2014 ha precisato che “trattandosi di contratto stipulato il 14 marzo 2002, il relativo rapporto di conto corrente è soggetto all’applicazione della norma di cui all’art. 120 TUB (D.lgs n. 385/93), come modificato dall’art.25 D.lgs n. 342/99 e dalla successiva ed attuativa delibera CICR del 9 febbraio 2000”.

Stampa questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *