202102.19
0

𝐒𝐨𝐥𝐨 𝐢𝐥 𝐜𝐥𝐢𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐩𝐮ò 𝐢𝐧𝐯𝐨𝐜𝐚𝐫𝐞 𝐥𝐚 𝐧𝐮𝐥𝐥𝐢𝐭à 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐛𝐚𝐧𝐜𝐚𝐫𝐢𝐨

La Corte di Appello di Bari con sentenza del 9 dicembre 2020, accogliendo l’impugnazione formulata dall’avv. Roberto Massarelli, ha chiarito che “in materia di contratti bancari, l’omessa sottoscrizione del documento da parte dell’istituto di credito non determina la nullità del contratto per difetto della forma scritta, prevista dall’art. 117, comma 3, d.lgs. n. 385/1993. Il…

202102.01
0

𝑳𝑨 𝑩𝑨𝑵𝑪𝑨 𝑬 𝑳’𝑨𝑵𝑨𝑳𝑭𝑨𝑩𝑬𝑻𝑨

Il viso è percorso da rughe profonde, scavate dal sole, gli occhi sono di un bellissimo azzurro trasparente, occhi che non conoscono scorciatoie. Salvatore ha ottant’anni e produce i taralli più buoni del mondo. Mi segue con attenzione mentre parlo, ma è evidente che non riesco a spiegarmi. “𝘗𝘳𝘰𝘷𝘰 𝘢 𝘧𝘢𝘳𝘭𝘦 𝘶𝘯 𝘦𝘴𝘦𝘮𝘱𝘪𝘰, 𝘚𝘢𝘭𝘷𝘢𝘵𝘰𝘳𝘦”. I…

202101.28
0

Fideiussione travestita

Accogliendo la domanda dell’avv. Roberto Massarelli, con sentenza del 15 gennaio 2021 a firma della dott.ssa Cavallo, il Tribunale di Bari chiarisce – tracciando il confine tra i due istituti – che la clausola di c.d. pagamento a prima richiesta, non è sufficiente a qualificare la fideiussione come contratto autonomo di garanzia. Il fideiussore può…

202101.19
0

Un boomerang per la Banca – chiamata a restituire interessi illegittimi – aver tollerato lo scoperto di conto corrente

E’ questo il principio enunciato dalla Corte di Appello di Bari con sent. n. 2148/2020 del 9.12.2020 in accoglimento dell’impugnazione dell’avv. Roberto Massarelli. Ha infatti evidenziato la Corte, nella succitata pronuncia, che “l’esistenza di un affidamento in via di fatto si possa agevolmente desumere da alcuni indici significativi quali in particolare l’avere il conto operato…

202101.08
0

E’ la banca, non il cliente, che deve provare l’esistenza del contratto

Ha chiarito la Corte di Appello di Bari, con sent. n. 2148/2020 del 9.12.2020, accogliendo le istanze dell’avv. Roberto Massarelli che “di fronte all’affermazione dell’attrice, secondo la quale la banca aveva praticato addebiti illegittimi in assenza di qualsivoglia pattuizione scritta, sarebbe stato onere della banca eccipiente fornire la prova della intervenuta pattuizione, specie considerando che…