202006.12
0

Lecito pattuire un canone di locazione crescente, indipendentemente dall’andamento ISTAT

Deve ritenersi legittima, nell’esercizio dell’autonomia negoziale (precisa la Cassazione con sentenza n. 23986/2019), la clausola del contratto di locazione non abitativo, con cui venga predeterminato nel complesso il canone da versare, in misura differenziata e crescente nell’arco del rapporto


Stampa questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *