202110.08
0

L’obbligo del giudice di astenersi: l’appellabilità della sentenza


La Corte d’Appello di Bari, con sentenza del 21/9/2021, accogliendo i rilievi dell’avv. Massarelli, fissa il principio secondo cui la parte che non abbia tempestivamente formulato istanza di ricusazione del giudice, non può dolersi della sua mancata astensione e non può, sotto questo profilo, impugnare la sentenza.

Si legge in particolare nella sentenza della Corte barese che “il potere di ricusazione costituisce un onere per la parte, la quale, se non lo esercita entro il termine fissato dall’att. 52 cod. proc. civ., non ha mezzi processuali per far valere il difetto di capacità del giudice, sicchè, in mancanza di ricusazione, la violazione da parte del giudice dell’obbligo di astenersi non può essere fatta valere in sede di impugnazione come motivo di nullità della sentenza”.

Stampa questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *